Contenuto principale

E' il documento che permette, unitamente a un valido documento di identità, l'esercizio del diritto di voto, attestando la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del comune di residenza. Essa contiene, oltre ai dati anagrafici dell'elettore, l'indicazione della sezione elettorale di appartenenza, della sede di votazione dove recarsi per esercitare il diritto di voto e l'indicazione dei collegi elettorali di appartenenza. La tessera elettorale reca inoltre diciotto spazi destinati all'apposizione del timbro da parte del Presidente del seggio elettorale all'atto della votazione.

In occasione di ogni elezione o referendum, all'atto dell'esercizio del diritto di voto presso la sezione elettorale di appartenenza; la tessera elettorale è inoltre indispensabile per ottenere le agevolazioni sul costo dei biglietti di viaggio in occasione delle votazioni. Viene consegnata al domicilio dell'elettore o, in caso di mancato recapito, può essere ritirata in Comune all'Ufficio Elettorale.

Gli elettori residenti all'estero ritirano la tessera presso il Comune di iscrizione elettorale in occasione della prima consultazione utile.

La tessera è valida fino all'esaurimento dei diciotto spazi destinati all'apposizione del timbro da parte del Presidente del seggio elettorale.

In caso di trasferimento di residenza in altro Comune la tessera dovrà essere consegnata al Comune di nuova residenza, che ne rilascerà una nuova.

Le variazioni dei dati o delle indicazioni contenute nella tessera vengono effettuate dall'ufficio elettorale comunale, che provvede a trasmettere per posta, all'indirizzo del titolare, un tagliando di convalida adesivo riportante i relativi aggiornamenti, che il titolare stesso incolla sulla tessera, nell'apposito spazio.

La tessera elettorale è ritirata qualora il titolare perda il diritto di voto ai sensi della normativa vigente; il ritiro è effettuato, a cura del Comune, previa notifica all'interessato.

In caso di deterioramento della tessera l'elettore potrà esserne richiesto un duplicato presso l'Ufficio Elettorale previa presentazione da parte dell'interessato di apposita domanda e consegna dell'originale deteriorato.

In caso di smarrimento o furto della tessera l'elettore potrà richiedere un duplicato presso l'Ufficio Elettorale, previa compilazione di una dichiarazione di smarrimento o furto.

Su domanda dell'interessato, l'Ufficio Elettorale procede al rinnovo della tessera elettorale personale, quando essa non risulti più utilizzabile in seguito all'esaurimento degli spazi ivi contenuti per la certificazione dell'esercizio del diritto di voto.

Modulistica